Cause vinte - Tribunale Tutela Salute ONLUS

Vai ai contenuti

Menu principale:

Riportiamo qui di seguito alcune delle cause da noi seguite e vinte. Contattateci per sapere come possiamo assistere anche Voi.
Data
Descrizione causa
Riferimento
14.01.2016     

Sentenza n. 2089/2016 pubblicata il 14 gennaio 2016 - condannato per colpa medica, al risarcimento del danno non patrimoniale di € 40.554,00 e alrisarcimento danni per lesione permanente della capacità lavorativa specifica la somma di € 65.645,48 l’ospedale Classificato Moriggia Pelascini di Gravedona e Uniti - Italia Hospital s.p.a.
Tribunale civile di Como
21.11.2014
Sentenza n. 4159/2012 pubblicata il 21 novembre 2014 - condannata l'Azienda Ospedaliera di Lecco al risarcimento del danno per la morte di un paziente di € 560.000 in favore degli eredi.
Tribunale civile di Lecco
01.11.2014
Sentenza n. 829/2014 pubblicata il 9 ottobre 2014 - condannato per colpa medica, al risarcimento del danno di € 1.500.000 l'Azienda Ospedaliera di Lodi a pagare la somma di circa € 1.500.000,00 in favore del sig. Merlini Dario e della sua famiglia.
Tribunale civile di Busto Arsizio
29.06.2012      
Sentenza n. 562/2012 pubblicata il 29 Giugno 2012 - condannato per colpa medica, al risarcimento del danno di € 250.000 l'Azienda Ospedaliera di Busto Arsizio a pagare la somma di circa € 250.000,00 in favore della sig.ra Baretti Maria Grazia, figlia di Pandolfi Giacomina, deceduta in Ospedale a seguito di una caduta all'interno dello stesso e a seguito delle lesioni riportate.
Tribunale civile di Busto Arsizio
29.11.2011
Sentenza n. 14442/2011 pubblicata il 29 Novembre 2011 - r.g. 84517/2005 - condannato per colpa medica, al risarcimento del danno di € 200.000 l'ospedale Salvini per danni alla persona riportati da una bambina al momento della nascita, liquidando anche il danno morale ai genitori.
Tribunale Civile di Milano - sez. 5^ - giudice D.ssa Migliaccio
04.08.2009
Sentenza n° 10195/2009 del 4. agosto.2009 - r.g. 40693/2004 - condannato per colpa medica, al risarcimento del danno ospedale san raffaele di milano per errato intervento ortopedico
Tribunale Civile di Milano - sez. 5^ - giudice D.ssa Brena
31.10.2007
Sentenza n° 110/2007, eredi Piccinini c/o “Istituto delle Suore Adoratrici del ss. Sacramento” e ospedale "Moriggi Pelascini " di Menaggio. Condannati medici e ospedali per colpa medica, al risarcimento del danno a pagare, in favore degli eredi Piccinini la somma di € 700.000,00 per la morte del congiunto Piccinini Giovanni. Riconosciuto il danno biologico "terminale" e il danno da "lesione del diritto parentale".
Tribunale civile di Como - sezione distaccata di Menaggio
31.10.2007
Sentenza n° 110/07, condannato l'Istituto Suore Adoratrici e il medico per la morte di un paziente per errata diagnosi e omessa somministrazione corretta di farmaci. Condanna alla somma di € 700.000 a titolo di risarcimento del danno per accertata colpa medica
Tribunale Civile di Como - sezione distaccata di Menaggio
31.08.2007
Sentenza n° 9876/2007, condannata al risarcimento del danno la Fondazione Istituto Sacra Famiglia Onlus per la morte di un ricoverato e affetto da deficit psico - fisico (cieco) per culpa in vigilando, condanna a circa € 100.000,00.
Tribunale Civile di Milano, sezione 10^, giudice unico D.ssa Zoia
31.08.2007
Sentenza n° 32/b/2007, r.g.n° 87/b/02, cron n° 187/b/2007, rep. 144/b/2007. Condannato l'ospedale Fatebenefratelli di Erba (Como) a pagare la somma di € 300.000,00 a titolo di risarcimento del danno per accertata colpa medica circa per la morte di una persona alla quale erano state precluse le chances di sopravvivenza.
Tribunale Civile di Como - Sezione distaccata di Erba
         
28.03.2007
        
Sentenza n° 287/2007, r.g. 1331/02, cron 1509, rep 623, condannata l'azienda ospedaliera di Lecco a pagare un risarcimento del danno per colpa medica di circa € 170.000,00 per intervento errato alla mano destra.
Tribunale Civile di Lecco
Associazione Tribunale per la Tutela della Salute ONLUSONLUS
Via Laghetto 2 - 20122 Milano
C.F. 97307970158
328-4640115 (Presidente Maria Luisa Sartori)
331-7523618 (Vice Presidente Fiorella Bincoletto)
Torna ai contenuti | Torna al menu